Atomium, Bruxelles

2.Atomium.Bruxelles

L'Atomium è un monumento che si trova nel Parco Heysel di Bruxelles.
È una costruzione in acciaio, consistente in 9 sfere che rappresentano un cristallo di ferro ingrandito 165,9 volte.
Venne costruito in occasione dell'Expo '58, l'Esposizione Universale di Bruxelles del 1958.
Progettato dall'architetto André Waterkeyn, in origine doveva durare 6 mesi.
Il monumento ha un'altezza totale di 103 metri. Le sfere, che hanno un diametro di 18 metri, sono collegate da scale mobili e da scale dalle quali, tramite finestrature ed oblò, è possibile guardare le altre sfere o il panorama sottostante. Tre delle sfere superiori non hanno supporto verticale e quindi, per motivi di sicurezza, non sono aperte al pubblico. Dalle finestre della sfera superiore si può godere di una vista panoramica di Bruxelles, mentre le altre sfere ospitano diverse mostre.

bandiera belgioBandiera

La bandiera belga è stata adottata ufficialmente il 23 gennaio 1831. Il nero, il giallo oro e il rosso sono i simbolici colori dello stemma del paese; il nero rappresenta la difesa; il giallo oro rappresenta il leone e il rosso rappresenta la lingua e le unghie del leone. La disposizione verticale delle strisce è ispirata alla Bandiera francese.

460px-Coats of arms of Belgium Government.svgStemma

Il Grande Stemma
Lo scudo è composto da un leone rampante d'oro su campo nero. Dietro lo scudo sono incrociati due scettri, uno con una mano benedicente e l'altro con un leone.
L'intero stemma è ornato dal collare dell'Ordine di Leopoldo ed è sormontato da un elmo con la visiera alzata. Al di sotto si trovano i motti L'UNION FAIT LA FORCE, in francese, ed EENDRACHT MAAKT MACHT, in olandese. Il tutto è poi avvolto dal manto regale di ermellino, dietro il quale si trovano le bandiere delle nove province che costituirono il Belgio nel 1837, ed è sormontato dalla corona regale belga.
Il grande stemma è usato raramente: appare solo sul trono del Re ed è apposto sui documenti ufficiali.
Il piccolo stemma
Il piccolo stemma è utilizzato dal governo federale belga e consiste solamente di scudo, corona regale, scettri, collare dell'Ordine di Leopoldo e motto.

Inno

La Brabançonne (La canzone del Brabante) è l'inno nazionale belga. Fu scritta a Bruxelles nel settembre del 1830 da Alexandre Dechet, un giovane rivoluzionario conosciuto con il soprannome di Jenneval.