Chiesa di Alexander Nevski, Sofia

3.Cattedrale.Sofia

La cattedrale di Aleksand?r Nevski è la cattedrale ortodossa di Sofia. Costruita in stile neo-bizantino in memoria dei 200.000 soldati russi caduti nella guerra turco-russa (1877–1878), fu progettata dall'architetto bulgaro Aleksand?r Pomerancev con l'aiuto di Aleksand?r Smirnov e Aleksander Jakovlev che iniziarono col progetto base del 1884-1885 di Ivan Bogomolov. Il disegno fu finito nel 1898 e a costruire e a dipingere la chiesa furono famosi scultori, pittori e artisti provenienti da tutta l'Europa.
La cattedrale è alta 45 metri; col campanile, che contiene 12 campane, misura 50,52 metri. Occupa un'area di 3170 m² e può contenere al suo interno più di 5.000 persone. L'interno della cattedrale è in stile italiano, decorato con alabastro e molti altri materiali pregiati.
La costruzione della cattedrale iniziò nel 1882 (anche se i progetti finirono nel 1880), ma i lavori s'interruppero improvvisamente. Ricominciò poi nel 1904 e finì nel 1912. La dedica originale della cattedrale era in onore dei santi Cirillo e Metodio (1916-1920); nel 1924 cambiò nel nome che rimane tutt’oggi. Una parte della cattedrale è riservata a un museo di icone provenienti da tutta la Bulgaria, e fa parte della Galleria Nazionale.

bandiera bulgariaBandiera

La bandiera della Bulgaria è stata adottata nel 1877 ed è costituita da tre fasce orizzontali: una bianca, una verde e una rossa. In origine quella centrale era blu ma il colore fu cambiato in verde quando la Bulgaria ottenne la sua indipendenza nel 1878.

Coat of arms of BulgariaStemma

Lo stemma della Bulgaria (in bulgaro: ???? ?? ????????, Gerb na B?lgarija) consiste in un leone rampante dorato e coronato sopra uno scudo rosso scuro; sopra lo scudo è raffigurata la storica corona bulgara. Lo scudo è sorretto da due leoni rampanti dorati e coronati; sotto vi è una terrazza a forma di rami di quercia e una banda bianca che riporta il motto nazionale ???????????? ????? ?????? (S?edinenieto pravi silata) - L'unione fa la forza.
È stato adottato ufficialmente nel 1997.

Inno

Mila Rodino (Cara terra natia) è l'inno nazionale bulgaro, scritto e musicato da Cvetan Cvetkov Radoslavov nel 1885. È l'inno nazionale dal 1964.